Fratelli d’Italia con Lucrezia Vinci a Cisternino: il sovranismo per un’Europa diversa

POLITICA

La nota diramata dal coordinamento cittadino di Opportunità Civica Cisternino: «Abbiamo avuto il piacere di presentare la candidata Lucrezia Vinci di Martina Franca»

 

Opportunità Civica Cisternino per Fratelli d’Italia ha aperto la campagna elettorale per le Elezioni Europee del 26 maggio prossimo con un pubblico comizio in Piazza Vittorio Emanuele a Cisternino, nel corso del quale abbiamo avuto il piacere di ospitare la candidata al Parlamento Europeo Lucrezia Vinci, di Martina Franca.

Attraverso gli interventi di Nicola Vignola, Piergiuseppe Mola e Pierdonato Costa, sono state con fermezza ribadite e rivendicate le ragioni della nostra scelta, improntata a un’idea diversa di Europa che possa finalmente vedere l’Italia protagonista e capace di affermare la preminenza della propria Costituzione e della propria sovranità sui diktat provenienti da Bruxelles, e il sovranismo, in tal senso, unito al conservatorismo, ci pare la ricetta migliore per consentire al nostro Paese di non essere più il fanalino di coda dell’UE, come purtroppo avvenuto in questi anni.

Il nostro movimento può nuovamente vantare di essere stato il primo a parlare di Elezioni Europee a Cisternino, altrimenti imprigionata in un torpore politico che persiste ormai da anni e che con orgoglio cerchiamo di scardinare.
In Europa per cambiare tutto dall’interno, con la forza delle idee, per tornare a sentirsi fieri di essere italiani.

Coordinamento cittadino Opportunità Civica Cisternino per Fratelli d’Italia

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata