LocorotondoPoliticaUltime newsValle d'Itria

Locorotondo: bandi per valorizzare con riconoscimento specifico le botteghe storiche

ATTIVITA’ STORICHE

Non ci sono per ora fondi dedicati, ma è una modalità di valorizzazione di un patrimonio legato alle attività che abbiano almeno 30 anni alle spalle

 

di Miriam Martini

 

Presentati i bandi alla presenza di numerosi esercenti, presenti i vertici istituzionali locali, coadiuvati da esperti convenuti per l’occasione, sia di Confcommercio Bari-Bat che di Cofidi.

Se da un lato il riconoscimento di Negozio, Bottega artigianale o Locale storico è uno strumento di promozione del proprio marchio e dell’attività svolta, gli esperti presenti hanno illustrato vari bandi e possibilità di accedere a forme di finanziamento per ampliare, ristrutturare, ammodernare la struttura in cui si opera, ottenendo anche contributi a fondo perduto, sia in conto capitale che in conto interessi ed essere una Impresa presente con continuità sul mercato da oltre 30 anni è una ulteriore forma di garanzia.

Si è molto sottolineata l’importanza di appartenere a una rete nazionale, che porta un positivo ritorno d’immagine.

Naturalmente i finanziamenti non sono limitati alle Aziende “storiche” ma possono essere richiesti per Imprese più recenti ed in alcuni casi anche per le Start-up, in base al nuovo Titolo II Capo 3 e 6.

Maggiori informazioni per aderire alla richiesta di azienda storica all’indirizzo insegnestoriche@confcommerciobari.it. Trent’anni minimo sembrano tanti, ma a pensarci bene me ne vengono in mente un bel po’…

[Foto in evidenza di Gianluigi D’Onofrio]

[Articolo pubblicato sulla rivista Agorà, numero Agosto 2022]

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Riproduzione Riservata