Locorotondo. I volontari porteranno le ricette dei medici in farmacia

SANITÀ

Pubblicata, intanto, l’ordinanza di sospensione del mercato settimanale…

 

 

Questa mattina il primo cittadino di Locorotondo, Tommaso Scatigna, ha pubblicato dai suoi canali social le foto della lettera inviata ai Medici di Medicina Generale, ai Pediatri di Libera Scelta, alle Farmacie e Parafarmacie, alla Croce Rossa Italiana – Comitato della Bassa Murgia ed alla Pubblica Assistenza “Uomo Duemila”.

«Cittadini. D’accordo con i medici di base, i farmacisti ed i preziosi volontari, è operativo un servizio di facilitazione per i pazienti. Al fine di evitare file, assembramenti presso gli studi medici e/o farmacie e para farmacie» ha dichiarato Scatigna .

«Potete contattare il vostro medico per le varie ricette, che i volontari – evidenzia il primo cittadino – porteranno presso le farmacie, le quali prepareranno i farmaci prescritti per il ritiro. Chi non può ritirare, avrà la possibilità della consegna a domicilio. L’attenzione è massima. La collaborazione straordinaria. La disponibilità la più totale! Forza Locorotondo!»

Una buona notizia, quindi, per i pazienti che hanno necessità di medicinali. Con il provvedimento adottato a Locorotondo, le associazioni di volontariato in sinergia con i medici curanti, oltre alla consegna delle ricette nelle farmacie, per i casi di comprovata impossibilità al ritiro dei farmaci da parte dei pazienti, si occuperanno della consegna a domicilio.

Così come descritto nella nota: “nell’ottica dell’incontro svoltosi lo scorso 10 marzo, nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza in tema di contrasto alla diffusione del contagio Coronavirus” (clicca qui).

Un altro provvedimento importante, come preannunciato nei giorni scorsi, è l’ordinanza sindacale con cui si sospende il mercato settimanale previsto per domani, venerdì 13 marzo.

Nell’atto amministrativo si legge: “al fine di ridurre il rischio di contagio in quanto impossibilitati a garantire le distanze minime di sicurezza interpersonale tra avventori ed operatori, salvo programmare successivamente l’ordinato recupero della giornata soppressa” (clicca quindi per prendere visione). 

Redazionale

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata