Locorotondo. “Lampioni intelligenti” per una smart city

ATTUALITA’

Giovanni Oliva: “Una buona notizia sopratutto per alcune zone del paese che verranno interessate da questa sperimentazione…”



Sempre più prossimi ad una visione, del nostro borgo, di rilevante risparmio energetico che fa da connubio ad un modello di smart city non più (o perlomeno si spera) così distante. Ci riferiamo al futuro servizio di illuminazione dei cosiddetti “lampioni intelligenti”. A darne notizia, nella giornata di ieri, il capogruppo di Porta Nuova Giovanni Oliva: Grazie ad una proposta del nostro gruppo abbiamo vinto un bando per l’installazione di pali della luce intelligente”. Non si sbaglia il consigliere comunale visto considerato il risparmio economico per i non pochi Comuni che hanno installato i sopracitati lampioni. Due realtà su tutte: Prato e Barletta. Senza dimenticare la fruibilità garantita, da ottobre ad oggi, ai cittadini di una serie di quartieri di Roma. Si tratta di corpi illuminanti ideati con un mix di sviluppo tecnologico a Led, sensoristico, comunicazione M2M e fotovoltaico.

Per quanto concerne l’aspetto amministrativo, il consigliere Oliva fa riferimento alla mozione Innolabs e risalente al marzo 2017. Queste le dichiarazioni a noi rilasciate: “Il progetto che si è aggiudicato il finanziamento si chiama Your Street Light e si è classificato 4° nella graduatoria generale… – soffermandosi in una descrizione tecnica – Il sistema dei pali è collegato ad una centralina autoalimentata e collegata ad un sistema video capace di monitorare e percepire sia il passaggio dei veicoli de delle persone, riducendo al minimo i costi e massimizzando l’efficienza energetica dell’impianto di illuminazione pubblica”. Concludendo: “La fase di realizzazione verrà anticipata da una di partecipazione e consultazione degli utenti gestita dall’ADOC di Locorotondo e dal Comune”.Il bando aggiudicato, grazie alla proposta del gruppo di opposizione, garantirà alla comunità un finanziamento regionale di circa 300 mila euro. Una bella notizia – doveroso sottolinearlo – all’insegna della maggiore sicurezza sulle nostre strade.
 
 
Antonello Pentassuglia
 

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Lascia un commento

error: Riproduzione Riservata