Locorotondo, richieste ad AQP, l’ass. Palmisano: «Alcune da valutare, altre approvate»

POLITICA

L’ass. con delega ai Servizi Irrigui: «Nei giorni scorsi un tratto di rete idrica…»

 

«Diverse sono state le segnalazioni sul territorio di Locorotondo inviate ad Acquedotto Pugliese, dove alcune sono ancora in fase di valutazione dagli uffici AQP, altre approvate ma non ancora cantierizzate, altre fattibili ma ancora in attesa del potenziamento delle vasche di accumulo in quanto non hanno la potenza sufficiente ad erogare l’acqua nelle diverse contrade, altre strade sono già iniziati i lavori».

A dichiararlo nei giorni scorsi Angelo Palmisano, assessore con delega ai Servizi Irrigui, che prosegue:

«Nei mesi scorsi è stato eseguito un tratto di fogna in Via San Pantaleo, un tratto di rete idrica in C.da Nardelli, Via Marangi, C.da Monteguerra e C.da Sant’Elia. Altri tratti AQP a breve saranno cantierizzati».

Proprio per quanto concerne contrada Monteguerra, ricordiamo l’ordinanza del 27 dicembre scorso che comunicava il divieto di transito temporaneo – eccetto frontisti – fino ad ultimazione dei lavori.

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata