Locorotondo: riparte il mercato settimanale con tutti i settori merceologici

ATTUALITÀ

L’area mercatale resta invariata con prolungamento in Piazza A. Mitrano (fino al plesso Oliva)

 

 

 

Domani, venerdì 22 maggio, riparte il mercato settimanale a Locorotondo aperto a tutti i settori merceologici. Di seguito la nota congiunta diramata dal primo cittadino Tommaso Scatigna e dall’ass. alle Attività Produttive Vito Speciale:

“Si è riunito stamattina, giovedì 21 maggio 2020, il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) definitivo per la riapertura da domani, 22 maggio, del mercato settimanale del settore non alimentare. Si confermano le forze in campo con maggiori unità: Pubblica Assistenza Uomo Duemila, Croce Rossa Italiana – Comitato della Bassa Murgia, E.R.A. – Settore Ambiente, Servizio Civico. A queste si aggiunge la fondamentale presenza degli agenti del Comando di Polizia Locale giudato dal Magg. Angelo Chirulli.

L’area mercatale resta invariata con prolungamento in Piazza A. Mitrano (fino al plesso Oliva); ogni posteggio sarà delimitato da telo laterare e distanziamento di circa un metro. Gli accessi in entrata saranno posizionati su Corso XX Settembre (angolo via Cavour) e Piazza A. Mitrano (plesso Oliva e via Nardelli): ad ogni accesso saranno presenti i volontari della Croce Rossa Italiana e agenti della Polizia Locale che provvederanno alla misurazione della temperatura corporea (temperatura massima consentita 37,5°) sia dei titolari e dipendenti delle attività sia degli avventori.

A questi ultimi sarà consegnato un apposito biglietto monouso abilitante per gli acquisti che sarà riconsegnato all’uscita. Gli accessi in uscita saranno collocati su Corso Umberto e Piazza A. Mitrano (angolo via Salvo d’Acquisto) e controllati dalle unità dell’Associazione E.R.A. -Settore Ambiente.

L’accesso all’area mercatale sarà consentito dalle ore 08:00 alle ore 13:00. Si prega di recarsi agli accessi muniti di mascherina e guanti o gel igienizzante. Ai varchi di accesso sarà posizionato gel igienizzante e guanti. È obbligatorio l’utilizzo per tutta la durata del mercato di guanti monouso e mascherina oltre a gel disinfettante a ciasun banco a servizio della clientela e per eventuale sanificazione delle mani durante la mattinata.

A chiusura della giornata di mercato oltre alla consueta pulizia dell’intera area, gli operatori della ditta Monteco SRL provvederanno alla completa sanificazione delle aree”.

Non prese in considerazione le richieste del gruppo Porta Nuova per Locorotondo che in data 4 maggio aveva presentato all’Amministrazione un pacchetto di proposte concernenti la riapertura del mercato settimanale ma con l’individuazione di un’area “funzionalmente adeguata alle nuove prescrizioni” come reso noto.

Tornando al mercato di domani, ricordiamo le restrizioni dell’ordinanza n.235 di Emiliano. Da tenere a mente “la ridefinizione del layout dell’area mercatale, con l’individuazione del numero massimo di posteggi onde garantire l’efficace rispetto delle misure di sicurezza precauzionali, nonché dei corridoi di transito che dovranno avere possibilmente una ampiezza minima di 2.40 mt in caso di percorso unidirezionale e di 3,80 mt in caso di percorsi bidirezionali, con apposite separazioni per dividere i due sensi di marcia; con apposito provvedimento di riapertura dell’area mercatale verrà disciplinato l’orario di apertura della stessa secondo il layout predisposto”.

Come scritto sulla nostra rivista, quindi, indiscrezioni confermate con una logistica dell’area mercatale non così difforme rispetto ai tempi precedenti all’emergenza Covid.

Clicca qui per prendere visione della planimetria

Redazionale

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata