PoliticaUltime newsValle d'Itria

Martina Franca: approvato il tracciato per la nuova Circonvallazione

POLITICA

Soddisfazione dagli assessori Lenoci e Lasorsa: «Un sogno che prende corpo dando senso a tante scelte difficili…»










 

 

«L’orgoglio di continuare a scrivere pagine importanti della storia della Città. Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità, dei presenti, il tracciato per la nuova Circonvallazione».

A dichiararlo nella serata di ieri, lunedì 24 maggio, è l’ass. con delega all’Innovazione Valentina Lenoci che prosegue: «Il Comune di Martina Franca, nella persona del Sindaco Franco Ancona e del Dirigente Lacorte, parteciperanno in Regione alla conferenza dei servizi indetta da Anas, soggetto incaricato di gestire il finanziamento CIPE di 35 milioni di euro e di progettare ed eseguire l’opera.

La circonvallazione – osserva l’ass. Lenoci – è una infrastruttura strategica sia per il territorio comunale che per un ambito territoriale di riferimento sovracomnale di area vasta, che vede Martina Franca collocata in posizione strategica, sull’asse Taranto – Bari, nel contesto della Valle d’Itria. Il tracciato – conclude – individuato ha una lunghezza pari a circa 3,85 km».

Grande soddisfazione anche dall’ass. alla Mobilità, Pasquale Lasorsa: «La circonvallazione ci salverà: 3,85 km di lunghezza, 880 mt in galleria, 79.000.000 € circa costo stimato. 35.000.000 € già finanziati. Progettazione e realizzazione a cura di ANAS.

Il Consiglio Comunale – dichiara l’ass. Lasorsa – ha dato il via al procedimento per l’opera che da sempre considero, insieme a molti altri, la più importante per il futuro di Martina Franca.

Una variante indicata dai nostri piani di mobilità i quali hanno stimato circa 50.000 spostamenti giornalieri sulle nostre strade, due terzi dei quali in auto. Con un indice di riempimento di 1,3 persone per veicolo i conti sono presto fatti.

Una mole enorme di veicoli – evidenzia – che si riversa su strade da tempo inadeguate e che – osserva – richiedeva un’opera in grado di ridare slancio all’economia e di riqualificare il tessuto urbano alleggerendolo dal traffico di attraversamento.

Per un cittadino martinese è una data da ricordare. Per un assessore alla mobilità è un sogno che prende corpo dando senso a tante scelte difficili. Grazie – conclude l’ass. Lasorsa – a chi c’è stato e a chi ci sarà».

Redazionale

[Immagine dal Comune di Martina Franca]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata