Monopoli. Il neosindaco Annese presenta la nuova Giunta

POLITICA

Fra conferme e volti nuovi della politica locale, sono sette gli assessori nominati

 

Dopo giorni di fibrillazione e discussioni fra i partiti della maggioranza, il neosindaco di Monopoli Angelo Annese ha nominato la nuova Giunta comunale. Il non semplice equilibrio fra le forze politiche di centrodestra, è stato raggiunto nel fine settimana ed ha portato alla nomina di sette assessori. Fra conferme e volti nuovi della politica locale, questa la squadra che si appresta a guidare la città e che è stata presentata questa mattina nella Sala Consiliare “Ignazio Perricci” a Palazzo di Città: Alessandro Napoletano (Forza Italia) è vicesindaco, con deleghe alla “Programmazione Strategica, coordinamento dei dirigenti e performance, bilancio e tributi, semplificazione dei servizi al cittadino e alle imprese”. Tre invece gli assessori in quota “Monopoli Al Centro”, vale a dire, Gianni Palmisano ai Lavori Pubblici, Cristian Iaia (assessore uscente allo sport nell’ultima giunta Romani) a “Benessere, sport e turismo” e Rosanna Perricci con deleghe a “Cultura e Pubblica Istruzione”.

Importanti anche quelle ottenute da Ilaria Morga (Patto con la Città) che si occuperà di “Disabilità, servizi sociali e servizi cimiteriali”, mentre l’ex Presidente del Consiglio comunale Aldo Zazzera (Noi con Monopoli) è stato nominato assessore alla “Polizia Locale, Monopoli sicura, politiche del commercio,industria ed artigianato”. Fra le sorprese, vi è la nomina di Angela Pennetti, prima dei non eletti nella lista della Lega, che si occuperà di “Politiche comunitarie, digitalizzazione ed informatizzazione dell’ente, valorizzazione del personale”.

Nella cerimonia odierna, il sindaco Annese ha confermato di aver tenuto per sé le delicate deleghe all’urbanistica e all’ambiente, così come si vociferava da giorni.

Intanto si è in attesa della proclamazione dei nuovi Consiglieri comunali da parte della Commissione Elettorale. Dopodiché si procederà alla convocazione del Consiglio Comunale che dovrà eleggere il proprio presidente: fra i favoriti circola il nome dell’ex assessore alle politiche del lavoro Luigi Colucci (Patto con la Città), ma non sono da escludere sorprese.

 

Redazionale

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata