Porta Nuova presenta la bozza di regolamento per i referendum comunali

POLITICA

La nota del gruppo consiliare di opposizione

 

Come promesso nel maggio del 2017, subito dopo la consultazione cittadina sulla privatizzazione del cimitero comunale, il Gruppo Consigliare Porta Nuova per Locorotondo ha depositato agli inizi di febbraio 2018 la bozza di “Regolamento per la disciplina del referendum consultivo e abrogativo comunale”. 
Ora spetterà alle Commissioni e al Consiglio Comunale analizzare e approvare il Regolamento per i referendum rendendo completamente operativo questo strumento previsto dal nostro Statuto. 
Come evidenziato dal Consigliere Antonio Gentile, attraverso un video pubblicato sulla pagina facebook di Porta Nuova per Locorotondo, l’importanza di questo strumento è fondamentale per tutti i cittadini che vogliono partecipare alle scelte strategiche per il futuro di Locorotondo. 
La bozza di Regolamento per i referendum recepisce le prescrizioni fissate nello Statuto Comunale elaborato nel 2011 e si basa su una serie di modelli presenti in altri contesti simili al nostro. 
Il Gruppo Porta Nuova è fortemente convinto che questo strumento permetterà di controllare maggiormente l’azione di chi governa e che in molti casi non tiene conto della volontà dei cittadini. 
Ci auguriamo che il Regolamento venga approvato nel prossimo Consiglio Comunale e che lo strumento dei Referendum possa diventare finalmente attuativo.
 
 
 
Il Gruppo Consiliare
Porta Nuova per Locorotondo
 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Lascia un commento

error: Riproduzione Riservata