Primarie Pd. A Locorotondo vince Zingaretti. A Martina, manco a dirlo, Martina…

I RISULTATI

Gli esiti delle Primarie del Pd a Locorotondo e Martina Franca

 

Nicola Zingaretti ha vinto le primarie del Partito Democratico con una percentuale vicina al 65%.

Domenica 3 marzo 2019 gli elettori del Pd e i simpatizzanti del partito si sono recati nei 7.000 seggi in tutta Italia per scegliere il nuovo segretario. I seggi sono rimasti aperti dalle 8 alle 20.

L’obiettivo dei vertici dem era portare alle urne almeno un milione di votanti, e dai primi dati sull’affluenza, non ancora definitivi, sembra che il numero sia stato ampiamente superato, raggiungendo circa 1,8 milioni di votanti.

I dati consolidati, pari a circa il 50-60% delle schede, si avranno nel pomeriggio. Con lo spoglio del 10% dei seggi, ecco i risultati: Nicola Zingaretti si attesta al 63%, Maurizio Martina al 24,5% e Roberto Giachetti al 13,5%.

A Locorotondo si è votato al seggio in via Morelli, sito nel centro storico. Sulla scia del trend nazionale ha vinto Zingaretti! Questi i dati che ha diffuso, questa mattina, il Circolo Pd di Corso XX Settembre: Zingaretti 156 (68,42%); Giachetti 48 voti (21,05%); Martina 21 (9,21%). Votanti 228, Bianche / nulle 3 (1,32%), Valide 225.

Questo il commento del Segretario del Circolo Pd Locorotondo Andrea Tarquilio: “L’entusiasmo e la speranza dei 228 votanti alle Primarie a Locorotondo sono la miglior base dalla quale far ripartire questa nuova fase del nostro Partito.
In tanti hanno auspicato che il PD, a tutti i livelli, torni ad essere una forza rappresentativa di tanti e unita contro il populismo dilagante e l’incompetenza spicciola di chi oggi governa il nostro Paese. Penso che Nicola Zingaretti saprà interpretare al meglio, assieme ad un gruppo dirigente rinnovato e plurale, questa aspettativa che tanti giovani, donne e uomini hanno espresso attraverso il loro voto a queste Primarie”.

A Martina Franca la musica cambia: a Martina, manco a dirlo, vince Martina! I votanti sono stati 900: 517 al Polivalente e 383 in contrada Motolese. Il distacco fra l’ex reggente dem con Zingaretti è di soli 29 voti. Se nel centro urbano il neoeletto segretario Pd è risultato saldamente in testa con 317 preferenze (Giachetti 151 e Martina soli 45), nell’agro Maurizio Martina – forte dell’endorsement del tandem Pentassuglia/Palmisano – ha ottenuto 315 voti contro i 45 di Giachetti e i 14 di Zingaretti.

Inutile ricordare come contrada Motolese rappresenti il feudo elettorale del sopracitato consigliere regionale. Ricapitolando, in testa Martina con 360 voti, segue Zingaretti con 331 e terzo staccato Giachetti con 196 preferenze. Sette schede bianche e sei nulle.

Redazionale

 

 

 

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata