LocorotondoPoliticaUltime newsValle d'Itria

Report ASL: calo di nuovi positivi a Locorotondo, lieve rialzo ad Alberobello

SANITA’

Asl Bari: «Negli ultimi sette giorni sono stati inoculati 91.329 vaccini, in gran parte richiami ma con una importante quota di prime dosi, circa 3.200»

 

Il report della settimana 6-12 dicembre evidenzia un aumento delle nuove positività. Il tasso settimanale sale in tutta l’Area Metropolitana di Bari a 49,2 per 100mila abitanti, il 24 per cento in più rispetto al dato precedente. Permane un numero significativo di Comuni, pari a 20, nella fascia di casi compresa tra zero e cinque. L’attività di tracciamento e contenimento del virus Sars Cov 2 si sta facendo particolarmente intensa.

La campagna vaccinale anti-Covid, con l’avvio della somministrazione anche tra i più piccoli (bambine e bambini dai 5 agli 11 anni), amplia ulteriormente il suo raggio d’azione e il volume d’attività. Negli ultimi sette giorni sono stati inoculati 91.329 vaccini, in gran parte richiami ma con una importante quota di prime dosi, circa 3.200. In tutti i centri vaccinali del territorio sinora sono state somministrate 295.075 dosi “booster”, sul totale di 2milioni e 312.276 dosi.

Le coperture vaccinali sono ancora in crescita tra gli over 12 sia per la prima dose (92%) sia per il ciclo completo (91%) nell’intera Area Metropolitana di Bari. In salita di un punto percentuale la copertura completa tra i giovanissimi 12-19enni (86%), 20-29 e 30-39enni (83%), nonché nelle fasce 40-49 (88%) e 50-59 anni (94%).

Rispetto ai richiami, in particolare, è già coperto il 52,3% degli over 18 vaccinabili (con ciclo completato da almeno cinque mesi) e il 75% tra gli over 80. Percentuali che aumentano nella città di Bari, dove il 57,9% degli over 18 ha ricevuto la dose “booster” – quasi nove punti in più in una settimana – mentre tra gli ultraottantenni la copertura sale sino al 77,8%.

Nella situazione attuale è più che mai necessario intensificare gli sforzi per aumentare la vaccinazione completa nelle persone non ancora vaccinate o solo parzialmente vaccinate, sensibilizzare i genitori dei piccoli tra 5 e 11 anni affinché scelgano con fiducia di proteggere i propri figli, nonché per somministrare dosi di richiamo a tutti gli aventi diritto.

Rimane prioritario, infine, continuare ad utilizzare in modo appropriato le mascherine, mantenere misure di igiene delle mani e garantire un’adeguata ventilazione negli spazi chiusi.

Per quanto concerne il territorio di Locorotondo, si registra un calo di nuovi casi positivi rispetto al report precedente: nella settimana dal 6 al 12 dicembre i nuovi soggetti positivi al Covid sono 3, con un tasso di 21,3 casi positivi su 100 mila abitanti. La settimana precedente erano 7. Il primo cittadino Antonio Bufano ha dichiarato, lo scorso 13 dicembre, che il numero totale di casi positivi è di 8.

Per i cittadini di Locorotondo sono state somministrate 23.629 dosi di vaccino, di cui 10.736 di prima dose mentre 10.002 per la seconda. Le terze dosi sono 2.891. Su una popolazione di 12.712 abitanti, il 91% ha ricevuto la prima dose ed il 92% ha completato il ciclo vaccinale.

Un lieve aumento di casi positivi nell’ultima settimana monitorata, quella dal 6 al 12 dicembre, ad Alberobello con 4 nuovi casi positivi, con un tasso di contagio di 37,8 su 100 mila abitanti. Nella settimana precedente i nuovi soggetti positivi erano solo 2.

Per i cittadini di Alberobello sono state effettuate 18.959 somministrazioni, di cui 8.516 di prima dose e 7.902 per la seconda. Le terze dosi sono 2541. Su una popolazione vaccinabile di 9.664 abitanti il 90% ha effettuato la prima e seconda dose.

Clicca qui per prendere visione del Report

Redazionale

[Fonte ASL di Bari]

[Foto da Comune di Alberobello]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata