FocusLocorotondoPoliticaValle d'Itria

Scatigna: «Grazie a dei confezionisti di Locorotondo, presto mascherine per tutti» VIDEO

ATTUALITÀ

Il primo cittadino di Locorotondo: «Non acquistatele a prezzi esorbitanti. Presto le distribuiremo gratuitamente a tutti…»

 

Una gran bella notizia quella che proviene dal Municipio di Locorotondo. Pochi minuti fa, intorno alle 11.45, il primo cittadino Scatigna ha comunicato ai cittadini che vi sono dei confezionisti del borgo delle cummerse che hanno dato disponibilità nel realizzare delle mascherine.

Dichiara Scatigna in un video messaggio postato dai suoi canali social: «Grazie alla disponibilità di alcuni confezionisti di Locorotondo. Saremo prestissimo in possesso di un numero di mascherine tali da consentirci di distribuirvele gratuitamente.

Quindi – evidenzia Scatigna – non acquistate mascherine a prezzi esorbitanti. Non vi fate fregare. Sarà il sindaco stesso a pensare a voi nel momento stesso in cui sarò in possesso del materiale che questi confezionisti hanno già iniziato a produrre e vi dirò come saranno distribuite.

Me ne occuperò io personalmente – dichiara – pertanto vi rinnovo l’invito di restare a casa, vi rinnovo l’invito a rispettare per favore i limiti e le limitazioni imposte dal decreto e vi do appuntamento non appena sarò in possesso di queste mascherine

Lasciate che specifichi – ha aggiunto in un secondo momento –  che ci sono state finora rivendite di persone coscienziose che non hanno speculato sulla vendita delle mascherine».

Una notizia rilevante in questi giorni complicati. Le farmacie hanno affisso cartelli in cui enunciano l’assenza dei Dpi, dispositivi di primo intervento, mentre anche nei magazzini di prodotti edili e ferramenta persino le mascherine da lavoro “antipolvere” sono andate a ruba.

Di seguito il messaggio di Tommaso Scatigna:

Redazionale

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata