Xylella a Locorotondo. Il sindaco Scatigna e Palmisano “avvisano” la comunità

AMBIENTE

L’avviso alla cittadinanza da parte del sindaco Scatigna e del consigliere comunale Angelo Palmisano

 

 

È di poche ore fa l’avviso alla cittadinanza di Locorotondo, da parte del primo cittadino Tommaso Scatigna e del consigliere comunale con incarico all’Agricoltura Angelo Palmisano, in merito al monitoraggio sull’avanzata della Xylella nel territorio.

Di seguito la nota diramata:

«Da martedì 29 gennaio 2019 è stata avviata l’attività di monitoraggio per verificare la presenza o meno della “Xylella fastidiosa” sul territorio comunale.
Come previsto dalla legge poiché il territorio di Locorotondo rientra nella fascia di cuscinetto e di contenimento Xylella, l’intero territorio comunale sarà oggetto di monitoraggio (ispezioni visive/campionamenti) fino al 31.12.2019 da parte di agenti fitosanitari autorizzati dalla Regione Puglia, muniti di tesserino e pettorina di riconoscimento.

Tale monitoraggio ha lo scopo di prevenire e salvaguardare il patrimonio olivicolo ed altre specie vegetali presenti sul territorio di Locorotondo, pertanto si invita la cittadinanza a garantire la disponibilità di accesso.

L’intera operazione, in ogni sua fase, non comporterà alcun elemento invasivo o distruttivo, se non l’ingresso nei fondi agricoli da parte degli agenti fitosanitari e il prelievo, eventuale, di piccolissime parti di pianta.

Siamo certi della collaborazione dei cittadini».

Ricordiamo, inoltre, che l’aggiornamento della mappatura inerente le aree delimitate a Xylella fastidiosa risale al 16 gennaio scorso con la determinazione del Dirigente Sezione Osservatorio Fitosanitario.

Nell’aggiornata zona di contenimento rientrano Locorotondo, Fasano, Cisternino, Montemesola, Statte e parte dei comuni di Ceglie Messapica, Ostuni, Martina Franca, Grottaglie, Monteiasi, San Giorgio Ionico, Faggiano, Leporano, Taranto.

I territori comunali di Monopoli, Alberobello e Massafra rientrano nella zona di cuscinetto.

Redazionale

 

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata