FocusLocorotondoPoliticaValle d'Itria

ZTL, linee guida dal Ministero: la parola Varco genera confusione e va sostituita!

LA MODIFICA

Le nuove linee guida del Ministero dei Trasporti riguardano anche Locorotondo…

 

Grandi novità sono arrivate dal Ministero dei Trasporti: nuove linee guida stilate per la regolamentazione delle Zone a Traffico Limitato (ZTL).

A quanto pare dal primo luglio, i Comuni che hanno adoperato indicazioni contraddittorie, suscitando incertezza negli automobilisti (e non solo), hanno l’obbligo di sostituire le diciture “Varco Attivo” e “Varco Non Attivo” in quanto assolutamente non conformi con la lingua italiana.

Linee guida che riguardano anche Locorotondo! Come ricorderete dall’inizio di marzo è attivo il Pannello a Messaggio Variabile (PMV) ma con le diciture errate!

Nella nostra lingua, infatti, la parola “varco” significa “passaggio” e non certo “controllo”. Lungo lo stivale tanti automobilisti hanno ricevuto multe ingiuste per l’incertezza generata dal messaggio. In tanti (non sbagliando), in effetti, erano convinti che con il led luminoso “Varco attivo” si potesse accedere alla Ztl.

Messaggio chiaro: chiunque abbia ricevuto una multa a causa della vecchia segnaletica, può tranquillamente fare ricorso per vedersi cancellata la sanzione grazie alla congrua modifica del Ministero.

Messa la parola fine su questo equivoco sorto nelle ultime settimane anche nel nostro borgo. Il PMV, presente in corrispondenza di Corso XX Settembre all’incrocio con Piazza Dante dovrà riportare le seguenti diciture: “ZTL ATTIVA” quando è vigente il divieto; “ZTL NON ATTIVA” quando non è vigente il divieto.

Un nostro caro lettore ci ricorda che le linee guida del Ministero sono state inviate all’Anci lo scorso 28 giugno.

Antonello Pentassuglia

 

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata