A “Cuochi d’Italia” trionfa la chef di Noci, orgoglio della Puglia!

LA VITTORIA

La nocese Angela Console si aggiudica la nona edizione del programma presentato da Alessandro Borghese

 

Orgoglio pugliese a Cuochi d’Italia! A trionfare alla nona edizione del rinomato programma, condotto da Alessandro Borghese e trasmesso su TV8, è stata la nocese Angela Console!

Dopo aver conquistato la finale, ieri sera ha avuto la meglio sullo sfidante del Veneto grazie a dei piatti gustosissimi: capunti con funghi cardoncelli e salsiccia piccante, molto apprezzati dal giudice Tomei, e il cosiddetto “cazzomarro” (frattaglie di agnello avvolte nelle budella assieme a del formaggio vaccino di masseria) adagiato su un letto di cipolle sponsali e cicorie sivoni.

Per lei il titolo “miglior chef d’Italia”. Una bellissima storia quella della chef 52enne di Noci, che da trent’anni cucina nell’Istituto religioso delle suore di Carità delle Sante Capitanio e Gerosa di Noci.

Alle testate giornalistiche del luogo ha raccontato recentemente: «Sono diventata cuoca per esigenze di lavoro, ho sostituito per un periodo una suora che non stava bene di salute e da quel momento non ho mai più smesso di svolgere il mio lavoro…».

Ah già per lei, oltre al titolo, 10 mila euro in gettoni d’oro! Ma sopratutto un sogno nel cassetto più vicino: un ristorante tutto suo. Il nome? Come confidato ai telespettatori,“Dalle monache”. Giusto per restare in tema!

Grande soddisfazione del primo cittadino di Noci, Domenico Nisi: «Mentre siamo in Consiglio Comunale e ci apprestiamo ad approvare il Bilancio, apprendiamo con gioia e orgoglio che la nostra concittadina Angela Console ha vinto la finale di Cuochi d’Italia, facendo volare alto il nome di Noci e di tutta la Puglia. Vivissimi complimenti per questo grande risultato

Redazionale



Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata