Eventi - CulturaFocusSpettacoloValle d'Itria

Martina, vento d’estate. Il vicesindaco Palmisano: «Tante le novità!»

EVENTI

Spettacoli per bambini, cabaret, concerti, mostre, feste religiose e molto altro: nuovi eventi e iniziative ormai tradizionali animeranno l’estate martinese con un calendario che cerca accontentare tutti i gusti e che si arricchisce ogni giorno di nuove manifestazioni

Ritornano i consueti appuntamenti a Martina Franca con la Festa Patronale (6-7-8 luglio), il “Festival della Valle d’Itria” (16 luglio – 4 agosto, Atrio di Palazzo Ducale), Martina Angioina” (12 agosto), il Festival dei Sensi” (23, 24, 25 agosto, Valle d’Itria), il Festival del Cabaret” (23-24-25 agosto)  anticipato da Aspettando il festival” (19-25 agosto, Piazza XX Settembre).

Atteso l’appuntamento con PianoLab (10 e 11 agosto, centro storico) con uno special event (6 agosto, Atrio Ateneo Bruni) con un musicista di fama internazionale (il nome sarà reso pubblico nelle prossime settimane).

Tra conferme e novità i mesi di giugno e luglio saranno  animati da La notte bianca dei bambini” curata da Lab Communication (1 e 2 giugno, Centro Storico), il Festival dei Giochi” (16 giugno, Piazza XX Settembre) organizzato da Casarmonica, la Festa della Musica WoodItria” ispirata a Woodstock curata da Wons Factory (21-23 giugno, centro storico), Spettacoli e teatrini con marionette” a cura di Arcabalena (17 e 18 luglio, Piazza XX settembre); Arte in Musica”organizzato da Riflessi d’Arte (26-27-28 luglio e 2-3-4 agosto, centro storico).

In occasione dei 60 anni della presenza dell’Aeronautica Militare in città, il 15 luglio, in Piazza Maria Immacolata, si terrà un live show dei Gemelli di Guidonia e del r-umorista Alberto Caiazza, a seguire, in Piazza Plebliscito, il concerto curato dal 16° Stormo.

Ad agosto tornano Gnam” (2-3-4-5 agosto) e le iniziative di Alla corte di Filippo d’Angiò”: “Corteo Storico” (centro storico, 11 agosto), il “Villaggio Medievale” (Villa Carmine, 9-10 agosto), “Corri…da Angelo” (Villa Carmine, 11 agosto).

Tante gli eventi anche nel mese di settembre: Braci e Abbracci” (30-31 agosto, 1 settembre, Piazza d’Angiò), Concerti curati da Antiphone in Piazza XX Settembre, Il gioco d’Oca Pop” curato da M’Arte (8 settembre, Piazza Maria Immacolata), Novecento di A. Baricco” curato da Carlo Dilonardo e Elina Semeraro (5-6 settembre, Chiostro di San Domenico).

Palazzo Ducale, inoltre, ospiterà due importanti mostre: Andy Warhol. L’alchimista degli anni ‘60”(fino al 9 dicembre nella Sala Espositiva Polifunzionale, Palazzo Ducale) e 100 anni Paolo Grassi”(dal 4 luglio – 30 settembre, Sale del Piano Nobile, Palazzo Ducale).

Novità assoluta dell’estate tre concerti in Piazza d’Angiò ad ingresso libero nella date 30 giugno, 6 e 14 luglio. I nomi degli artisti verranno reso noti al termine delle procedure amministrative ancora in corso.

«Il vento tipico della nostra città quest’anno sarà un “Vento d’estate” che porterà con sè tante belle iniziative. Stiamo lavorando (il calendario ogni giorno si arricchisce di eventi) per accontentare tutti i gusti con uno sguardo verso i più piccini – ha dichiarato il vicesindaco don delega al Turismo e Spettacolo, Gianfranco Palmisano –. Sul sito del Comune è possibile leggere gli eventi già programmati ma restate sintonizzati perché ci sono tante novità che vi presenteremo nei prossimi giorni. Grazie a Francesca Cosanti per questa locandina che, a mio avviso, è un’opera d’arte».

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata