FocusLocorotondoSolidarietàSportValle d'Itria

Cosimo Girolamo in visita a Locorotondo. Il sindaco: «Eroe del nostro tempo»

MODELLO DI VITA

Ieri mattina il campione di vita si è recato al Municipio di Locorotondo. Ad attenderlo il sindaco Scatigna che l’ha salutato con leali e sincere parole che facciamo nostre…

 

Come ci ricorda l’amica Mariangela Palmisano, ad Alberobello vive un’icona dello sport, seppur amatoriale, ma sopratutto emblema del “non mollare mai”: Cosimo Girolamo.

Ha iniziato a gareggiare in seguito all’amputazione della gamba, avvenuta nel dicembre del 2013, conseguente ad un brutto incidente nel 2006. In ambito sportivo (e non solo), il 36enne alberobellese è conosciutissimo e invitato a tantissime manifestazioni sportive.

Nell’articolo del 22 marzo scrive sempre Mariangela Palmisano: «Ma Cosimo adesso non cerca una targa o una coppa, vuole riavere la sua dignità: un lavoro per lui sarebbe il premio più bello e gradito… È automunito ed iscritto a causa della sua invalidità nella lista delle categorie protette del Centro per l’Impiego pertanto – continua – per chi lo assume ci sarebbe un incentivo sulla retribuzione». L’appello finale: «Aiutiamo Cosimo nella gara più importante per lui, quella di trovare un impiego perchè vivere con poco più di 290 euro non è proprio facile!».

Ieri mattina il campione di vita si è recato al Municipio di Locorotondo. Ad attenderlo il sindaco Scatigna che l’ha salutato con leali e sincere parole che facciamo nostre: «… Ho ricevuto la visita di un eroe del nostro tempo. Una storia raccontata con il sorriso, con un coraggio senza precedenti! Onorato di averti conosciuto Cosimo Girolamo!».

Redazionale

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Riproduzione Riservata