Locorotondo nel segno delle arti marziali: campioni del mondo!

KARATE E KICK BOXING

Borsino positivo per i nostri atleti che vincono 6 medaglie

di Ambrogio Giacovelli

 

Ancora una volta dei talenti nostrani portano in alto il vessillo tricolore dando lustro al nostro fertile territorio.

La Valle D’Itria si conferma di nuovo fucina di campioni andando a fare incetta di medaglie ai recenti Mondiali Juniores di Arti Marziali World Ico, svoltisi ad Ariccia (provincia di Roma) nel weekend del 3-4 Novembre.

1500 atleti provenienti da tutto il mondo, 23 Nazioni rappresentate, ma a fare la voce grossa sono i giovanissimi Natalia Carparelli, Giovanni Gianfrate e Piernicola Argento Loconte, che salgono sul gradino più alto del podio e mordono una meritatissima medaglia d’oro.

Gli stessi Natalia e Piernicola hanno centrato anche una medaglia d’argento, assieme ad un’altra promettente atleta, Iris Longo (già 2 volte campionessa mondiale, campionessa europea e campionessa italiana).

Tre ori e tre argenti, divisi tra varie categorie di Under e distribuiti tra l’antica arte marziale giapponese del Karate e la più recente K1, che proiettano in alto la nazionale azzurra e la società locale Locorotondo Karate & Kick Boxing, già in metodica preparazione della prossima importante kermesse in Scozia, a Glasgow, per gli European Championships dell’Ottobre 2019.

Da Okinawa agli Stati Uniti, passando per la Puglia. Anche nelle arti marziali sappiamo dire la nostra in maniera importante. La redazione di Agorà fa le sue più sentite congratulazioni a tutti gli atleti, augurando a loro e alla società ancora tanti successi.

 

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata