Spaccanoci 2019, secondo posto per l’alberobellese Giovanni Susca

SPORT

Alla premiazione era presente l’assessore allo Sport, Antonella Ivone

 

 

Alberobello protagonista alla 22ma edizione della Spaccanoci, corsa su strada di 10 km che si è svolta domenica 7 aprile. Tra gli oltre 1400 partecipanti, si segnala l’ottima prestazione dell’alberobellese Giovanni Susca, tesserato per l’Atletica Amatori Cisternino.

Il giovane, anni 18, si è classificato secondo assoluto nella corsa chiudendo in 32’47’’ alle spalle di Francesco Quarato (team Pianeta Sport Massafra). L’atleta alberobellese frequenta il liceo Scientifico «Tito Livio» di Martina Franca.

«La gara di ieri è stata molto impegnativa, il percorso era molto tecnico con dislivelli importanti – dice Giovanni Susca –. Non sono arrivato nelle migliori condizioni perché ho un’infiammazione alla gamba destra e di conseguenza mi sono allenato poco negli ultimi 10 giorni. Era comunque importante per me gareggiare perché avevo il bisogno di mettere un po’ di ritmo nelle gambe e di testare la mia forma sulla distanza dei 10 km. Date le mie condizioni non ottimali mi posso comunque ritenere soddisfatto. Questa gara era un test in vista dei 10.000m su pista di Locorotondo il 25 aprile, dove spero di poter risolvere i miei problemi fisici e ritrovare la miglior forma».

La stagione è ancora lunga. Gli impegni più importanti già prefissati sono i 5000m ai Campionati italiani su pista a Rieti i primi di giugno e i 10 km ai Campionati italiani su strada ad Asti a settembre: «Il mio obiettivo quest’anno e riuscire ad entrare nella U20 italiana per potere partecipare a qualche gara di rilievo internazionale».

Giovanni Susca ha iniziato a correre 3 anni fa. il 2018 non è stato fortunato per lui che si è dovuto fermare 7 mesi per problemi musculari: «Quest’anno con una giusta guida tecnica e con tanta voglia di riscatto spero di riuscire a raggiungere gli obiettivi per cui sto lavorando».

Alla premiazione era presente l’assessore allo Sport del Comune di Alberobello, Antonella Ivone, che è stata invitata dall’organizzazione a presenziare alla cerimonia finale.

[Fonte Comune di Alberobello]

 

 

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata