Ultime newsPoliticaValle d'Itria

Alberobello, Capitale dei Trulli e sito Unesco: internalizzata gestione area sosta a pagamento

POLITICA

L’Amministrazione ha disposto la gestione in house delle soste a pagamento, senza cambiare le tariffe e accrescendo – ove espressamente contrassegnato – la percentuale degli stalli occupabili senza pass residenti e/o con pass rosa (ovvero Contrassegno Temporaneo Rosa) per le donne incinta o con bimbi fino a 2 anni di età

 

L’Amministrazione comunale della Città di Alberobello ha approvato che a partire dal 1 dicembre 2022 la gestione delle aree di sosta a pagamento sarà amministrata in house dagli Uffici Comunali.

Il nostro obiettivospiega il Sindaco, Francesco De Carloè spostare i flussi veicolari ‘mordi e fuggi’ dal centro verso la periferia per i quali applicheremo tariffe lowcost, ovvero la regola secondo cui ‘più ci si allontana dal centro meno paghi’. Mentre, a chi si reca in Città per motivi di lavoro o ai turisti che si fermano più giorni, l’abbonamento gestito dagli uffici comunali in seguito alla internalizzazione del servizio, avrà un importo ribassato. Un’attenzione ulteriore l’abbiamo riservata alle donne: le strisce rosa vanno incontro alle madri che in un periodo bellissimo ma delicato della loro vita, la gravidanza, hanno una mobilità diversa dal solito perciò necessitano di più spazio e se hanno bambini al seguito richiedono un impegno maggiore per il carico e lo scarico dei pargoli. Le strisce gialle sono così disciplinate: il 50% dei posti rimane libero durante la giornata (dalle 8.30 alle 18.30) per consentire a coloro che per motivi di lavoro o per altro le utilizzano, e torna nella disponibilità dei residenti alla sera. Inoltre, con le risorse della internalizzazione il Comune potrà incentivare i servizi legati alla mobilità e alla rete viaria ferma, quest’ultima, in diversi punti della Città che richiede una migliore organizzazione’.

Le aree soggette alla disciplina della sosta a pagamento, caratterizzate da differenti profili tariffari, sono distinte in zona A e B. Di seguito le zone, complete dei giorni e degli orari delle relative tariffe.

Modalità di pagamento

Nelle aree di sosta a pagamento sono presenti 37 parcometri, di cui 9 in modalità touch, che consentono di pagare le tariffe di sosta mediante:

  • Monete

  • Carte bancarie – Bancomat e Carte di Credito dei circuiti Visa, Maestro e Mastercard senza digitazione del PIN

  • App. mobile: EASY Park www.easyparkitalia.it 
    Molto più di un’app. La nostra pluripremiata app ha aiutato gli automobilisti a risparmiare tempo e denaro dal 2000. Ma ciò che facciamo non finisce qui. Quello che effettivamente facciamo è aiutare a costruire città più vivibili e smart – un posto auto per volta

Possibili forme di abbonamento
Per gli aventi diritto, le forme di abbonamento previste dall’Amministrazione Comunale di Alberobello sono:

  • Abbonamento Zona A

    • È possibile effettuare abbonamenti mensili a 15 euro o trimestrali a 35. Questo abbonamento è utilizzabile anche in via Morea e in Piazzale Piccinni, nei giorni feriali di tutto l’anno (tranne che nei mesi di luglio e agosto).

  • Abbonamenti Zona B

    • Abbonamento valido solo per i residenti
      I residenti nelle vie e piazze della zona B, dove esistono le aree blu, avranno la possibilità di acquistare abbonamenti mensili a 15 euro o trimestrali al costo di 35 euro. Questo tipo di abbonamento, può essere utilizzato esclusivamente, nelle aree di parcheggio della zona B e per un solo veicolo per nucleo famigliare, indicandone la targa.

    • Abbonamento per i non residenti, per gli operatori economici o chiunque altro ne faccia richiesta
      l’abbonamento mensile in zona B costerà 30 euro e sarà utilizzabile anche in zona A.

Inoltre nell’ambito delle zone ZRU – Zona di Rilevanza Urbanistica, sono stati individuati alcuni stalli di sosta di colore giallo con relativa segnaletica, ove può parcheggiare chiunque nella fascia oraria tra le 8.30 e le 18.30. Nelle zone in cui non insiste la suddetta segnaletica, gli stalli gialli sono riservati esclusivamente ai cittadini residenti muniti di pass.

Infine sono stati identificati 14 stalli, di cui 13 in Alberobello e 1 in Coreggia, allocati nelle zone con maggior presenza di uffici e scuole per consentire alle donne in gravidanza, o con bimbi sotto i 2 anni, di parcheggiare più agevolmente esibendo il Contrassegno Temporaneo Rosa. Per richiedere il CTR clicca qui.

[Fonte Comune di Alberobello; foto in evidenza dall’archivio di Jacopo Cima da Pixabay]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata