Ultime newsAttualitàCronacaValle d'Itria

Cisternino: al culmine della lite colpisce il padre che muore. Il figlio si toglie la vita

CRONACA

Una tragedia in ambito familiare. Ieri il decesso dell’uomo di 69 anni, il figlio si è tolto la vita nelle ore seguenti…

 

Una tragedia quella accaduta in Valle d’Itria, precisamente in un’abitazione in territorio di Cisternino per via di una brutta lite familiare. Da quanto si apprende, tre giorni fa, un 36enne con un pugno avrebbe colpito al volto il padre di 69 anni.

Cadendo al suolo, l’uomo avrebbe riportato un’estesa emorragia cerebrale. Operato all’ospedale Perrino di Brindisi, le sue condizioni sono state ritenute molto gravi. Purtroppo il 69enne è deceduto nella giornata di ieri, 21 agosto. Appresa la tragica notizia il figlio di 36 anni, da lì a poche ore, si è tolto la vita ed il suo corpo esanime è stato rinvenuto in un lido balneare della provincia.

Si tratta di un avvenimento dai risvolti senz’altro tragici, salito alla ribalta della cronaca nazionale. Le indagini sono portate avanti dai Carabinieri di Cisternino e Fasano.

Redazionale

[In evidenza foto di repertorio]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata