Ultime newsAttualitàCronaca

Evade dopo il diverbio coi genitori: chiede ai Carabinieri di essere portato in carcere

CRONACA

Taranto: evade dagli arresti domiciliari. Arrestato dai Carabinieri

 

La scorsa notte, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Taranto hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne del posto, poiché presunto responsabile del reato di evasione.

In particolare, nel corso di un servizio di controllo del territorio, nel centro città, finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati in genere, nel transitare una via del centro avrebbero riconosciuto il giovane, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, fuori dalla sua residenza.

Dai primi accertamenti, sarebbe emerso che il 30enne, dopo un acceso diverbio con i genitori, si sarebbe allontanato senza alcun permesso dalla sua abitazione, per poi lui stesso richiedere ai Carabinieri di essere portato in carcere, in modo tale da non trascorrere ulteriore tempo con i propri familiari.

Il medesimo, salva fatta la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la casa circondariale di Taranto.

[Fonte e foto di repertorio dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata