Ultime newsLocorotondoPoliticaValle d'Itria

Ex Caserma di Locorotondo: c’è l’Avviso pubblico per gli Enti del Terzo Settore

LAVORI PUBBLICI

Soddisfazione dalla cons. Mariangela Convertini. Dall’opposizione il cons. Lotito palesa alcuni dubbi…

 

Si arriva così ad un importante capitolo finale per l’ex Caserma di Via Martina Franca a Locorotondo. Con i lavori di ristrutturazione quasi del tutto conclusi e partiti nel gennaio 2022, è stato diffuso ieri 7 novembre dal Comune l’Avviso di Manifestazione di Interesse per la ricerca di soggetti del terzo settore interessati alla co-progettazione per la gestione del nuovo Centro Socio-Culturale di Aggregazione per Minori denominato “Imparare per crescere” – Padre Francesco Convertini (clicca qui).

Come riporta l’Avviso, potranno partecipare alla procedura gli Enti del Terzo Settore (ETS) in possesso dei requisiti tecnici, professionali e sociali per la realizzazione delle attività oggetto della co-progettazione.

Per quanto concerne l’Istruttoria Pubblica, la procedura si svolgerà in tre fasi distinte: 1) selezione degli Enti del Terzo Settore con i quali saranno realizzate le attività previste dal progetto; 2) co-progettazione condivisa e definizione dei servizi; 3) stipula della convenzione.

Come rendono noto dall’ente comunale, il termine ultimo per la presentazione della domanda è fissato per il 22 novembre. Inoltre, sempre come asserito dal Comune, “si intende realizzare un Centro Socio-Culturale di aggregazione per minori per qualificare il sistema dei servizi ed interventi dedicati ai minori nella fascia di età 12-18”.

Soddisfazione è stata manifestata dalla consigliera comunale Mariangela Convertini che, in questi anni, ha monitorato con attenzione il progetto di riqualificazione dell’ex Caserma: «Si è ritenuto di avviare un percorso di co-progettazione – dichiara – innanzitutto al fine di addivenire ad una gestione condivisa della suddetta struttura e per evitare, inoltre, lungaggini che non sono previste dal bando vinto per l’intervento in oggetto e che prevede il completamento dello stesso a fine dicembre. La finalità del procedimento – evidenzia la cons. di maggioranza – è quella di acquisire manifestazioni di interesse nel territorio da parte di soggetti del Terzo Settore che abbiano comprovata esperienza in attività di formazione, orientamento e supporto ai minori. Il mio augurio è che presto il nostro territorio possa arricchirsi di questa nuova realtà aggregativa e sociale. Solo insieme – conclude – possiamo fare bene».

La cons. di maggioranza Mariangela Convertini ed il cons. di opposizione Fabio Lotito

D’altro canto alcune riserve sono state palesate dal cons. comunale di opposizione Fabio Lotito, che ha fatto presente come nel bando non ci siano le date di scadenza delle domande: «Si “dice” in piazza che la scadenza per la presentazione sia il 22 novembre? Come si può pensare di formulare un progetto così complesso in così poco tempo? Nonostante una scadenza così breve non c’è alcuna forma di pubblicità… L’albo pretorio non lo leggono tutti! Fosse che fosse che qualcuno ha già in mano una proposta pronta?» ha concluso il cons. del M5S dopo aver posto una serie di quesiti.

Con determina, sottoscritta dal responsabile del progetto Vitantonio Rosato, è stata così indetta una manifestazione di interesse per la ricerca di soggetti del Terzo Settore interessati.

Ricordiamo, inoltre, che i lavori per la ristrutturazione dell’ex Caserma sono stati affidati circa due anni fa, con il progetto presentato nel maggio 2021.  In conclusione, la consigliera Convertini nel marzo scorso ha fatto presente come l’80% della superficie totale della struttura sarà coperta da pannelli solari.

anto.penta

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata