Ultime newsEventi - CulturaSolidarietàValle d'Itria

Guerra in Ucraina: da Uomo Duemila l’automedica per i ricongiungimenti familiari

VOLONTARIATO

Il pres. Leonardo Cito: «Accolte le disponibilità delle nostre volontarie e volontari per attività di staffetta verso l’estero»

 

di Antonello Pentassuglia

 

La grande macchina della solidarietà è attiva per gli ucraini in fuga dalla guerra. Abbiamo contattato il presidente di Uomo Duemila, nonché responsabile protezione civile di Anpas Puglia, Leonardo Cito che ringraziamo per la cortese disponibilità.
Nei giorni scorsi, a conflitto drammaticamente iniziato, il dipartimento nazionale di Protezione Civile ha attivato una ricognizione di disponibilità per la possibile donazione di ambulanze attrezzate per il soccorso, oppure di mezzi per la pronta partenza: nella fattispecie per attività di staffetta verso l’estero per i ricongiungimenti familiari.

Le ambulanze di Uomo Duemila sono al momento occupate (poiché due impegnate per il 118, mentre una per trasporti secondari), ma la solidarietà dell’associazione di Pubblica Assistenza di Locorotondo è comunque attiva tant’è che il Presidente Cito ha messo a disposizione l’automedica a 7 posti per i ricongiungimenti famigliari in Italia ed all’estero, fino ai confini della stessa Ucraina.

Opportuno evidenziare che il responsabile regionale della Protezione Civile, Nicola Lopane, dopo confronto con i coordinamenti provinciali di Anpas, Croce Rossa e Misericordia, ha evidenziato l’importanza dell’organizzazione senza improvvisarsi, poiché purtroppo i corridoi umanitari al momento non sono sicuri. Attualmente le uniche iniziative, promosse dalla Protezione Civile, sono quindi legate ai contributi economici oppure alla messa a disposizione degli automezzi di soccorso per la staffetta sopracitata per trasportare nei centri di accoglienza i rifugiati, fra cui tantissime donne e bambini dall’Ucraina in questa catastrofe umanitaria causata dalla guerra.

Da Uomo Duemila, ricordiamo in tal senso, ecco l’automedica a 7 posti in questa straordinaria opera benefica.
«Accolte le disponibilità delle nostre volontarie e volontari – ha dichiarato il pres. Cito – sotto il coordinamento di Anpas, abbiamo messo a disposizione uno dei nostri mezzi per la pronta partenza (4 ore) per attività di staffetta in Italia e verso l’estero per favorire i ricongiungimenti familiari!».

[Articolo pubblicato sulla rivista Agorà, numero marzo 2022]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Riproduzione Riservata