Ultime newsAttualitàCronacaValle d'Itria

I Carabinieri di Martina Franca arrestano un esercente per tentata estorsione

CRONACA

L’indagato, di San Giorgio Ionico, avrebbe minacciato un avvocato di scaraventarlo giù dalla finestra…

 

I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca, lo scorso 16 marzo, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Sezione del Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Taranto, traendo in arresto un esercente di San Giorgio Ionico, fortemente indiziato di tentata estorsione nei confronti di due Avvocati dello stesso Comune.

L’indagato si sarebbe recato presso lo studio del legale, già suo difensore in un procedimento conclusosi con un’ingiunzione di pagamento di una cartella esattoriale, pretendendo che a pagare quegli 8.000,00 euro fosse proprio l’avvocato, reo, secondo lui, di non averlo difeso il modo adeguato. Nell’occasione, l’indagato avrebbe minacciato il professionista di fargli del male e di scaraventarlo giù dalla finestra dello studio, rafforzando le sue pretese colpendo con un pugno la scrivania del legale. Le frasi pronunciate sono state ritenute dal GIP, nell’ordinanza di custodia cautelare, “dal tenore gravemente minatorie”.

Il “plateale gesto violento” (battere il pugno sulla scrivania) avrebbe, poi, avuto lo “scopo di meglio intimorire il suo interlocutore”. Le indagini sono state condotte dagli investigatori dell’Arma con metodi tradizionali, quali escussioni testimoniali e acquisizioni dei sistemi di videosorveglianza, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Taranto. L’uomo, come disposto dall’autorità giudiziaria, è stato accompagnato presso la sua abitazione per rimanere agli arresti domiciliari. E’ importante sottolineare che l’eventuale responsabilità dell’indagato dovrà essere accertata con sentenza definitiva, valendo, fino ad allora, la presunzione di innocenza.

[Fonte e foto d’archivio dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Riproduzione Riservata