Ultime newsAttualitàCronacaValle d'Itria

Incendio al Miulli, il Sindaco di Acquaviva ringrazia i Vigili del Fuoco per l’intervento

CRONACA

«L’incendio che si è sviluppato questa mattina al Miulli è finalmente sedato» ha comunicato pochi minuti fa Marco Lenoci…

 

«Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, appresa la notizia dell’incendio che ha interessato oggi parti dell’ospedale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti (Ba), è in permanente contatto con la direzione sanitaria dell’Ente ecclesiastico per collaborare con le operazioni di messa in sicurezza della struttura».

A renderlo noto la Regione Puglia, attraverso una nota diffusa che prosegue: «Il Presidente è assistito dall’assessore alla sanità Rocco Palese e dal direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro, che stanno anche valutando e organizzando l’eventuale redistribuzione dei pazienti evacuati negli ospedali vicini della Regione Puglia».

«Vedere il Miulli avvolto da una coltre di fumo mi ha fortemente scosso!» dichiara Giuseppe Nitti, primo cittadino della vicina Casamassima. «È un ospedale d’eccellenza – prosegue -, punto di riferimento per tutta l’Italia. Fortunatamente sembra che non ci siano feriti. Tutta la nostra comunità è vicina alla dirigenza, a tutti i dipendenti e ai pazienti in questo momento di difficoltà».

«L’incendio che si è sviluppato questa mattina al Miulli è finalmente sedato» ha reso noto pochi minuti fa Marco Lenoci, primo cittadino Acquaviva delle Fonti. «Ringrazio i vigili del fuoco per il loro tempestivo ed efficace intervento. Vi comunico – conclude – che al momento è ferma l’attività di pronto soccorso ma vi aggiornerò appena sarà nuovamente accessibile».

L’incendio all’Ospedale Miulli è divampato questa mattina per cause in corso di accertamento. Secondo il piano sicurezza, dipendenti e degenti in grado di deambulare sono stati condotti nei punti previsti. I restanti pazienti allettati sono stati trasportati, da quanto si apprende, in un’area sicura dell’ospedale.

«I Vigili del fuoco sono intervenuti nella mattinata per un incendio divampato presso l’ospedale regionale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti» rendono noto dal Comando Nazionale dei Vigili de Fuoco. «Una densa nube di fumo – prosegue la nota diramata – si è sprigionata presumibilmente dal cavedio posto ai piani inferiori all’altezza del pronto soccorso. Sul posto sono giunte numerose squadre VVF dal distaccamento di Putignano e dalla sede centrale del comando. Dipendenti e pazienti sono stati accompagnati all’esterno nei punti designati dal piano di sicurezza del nosocomio; pazienti non deambulanti sono stati spostati in area sicura all’interno dell’ospedale. L’incendio risulta attualmente domato».

Redazionale

[Immagine in evidenza diffusa dalla pagina Facebook di Giuseppe Nitti, sindaco di Casamassima]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata