Insieme per Alberobello: «La sperimentazione delle strisce gialle non è più valida»

POLITICA

Il gruppo politico di opposizione: «Nonostante il grande apparato comunicativo messo in piedi dall’Amministrazione, noi cittadini non siamo stati informati di nulla»

 

«Cari alberobellesi, siamo stati tutti in trepidante attesa delle modifiche al provvedimento “sperimentale” delle strisce gialle, che erano state annunciate e che dovevano arrivare a partire dal primo di Ottobre, ormai Novembre è finito, ma il provvedimento di rimodulazione/proroga non è mai stato approvato».

A dichiararlo attraverso una nota diffusa e pervenuta alla nostra redazione è il gruppo politico “Insieme per Alberobello”, che prosegue:

«State ancora impazzendo per cercare un posto auto libero durante il giorno? Buona parte delle strisce gialle sono sempre libere, e pagate ancora il ticket per parcheggiare sulle blu e non occupare gli stalli destinati ai residenti? Giustamente, perchè i segnali sono ancora tutti li.

Volete sapere una cosa?! Dal primo ottobre – scrivono da Insieme per Alberobello – la sperimentazione delle strisce gialle non è più valida!

Nonostante il grande apparato comunicativo messo in piedi dall’Amministrazione, noi cittadini non siamo stati informati di nulla, in barba alla partecipazione attiva e trasparenza tanto sbandierata in campagna elettorale.

Cari cittadini – concludono – è già dal 1° di Ottobre che continuiamo ad impazzire INUTILMENTE alla guida e pagare per un provvedimento NON PIÙ VIGENTE. Anche questa è tutta un’altra storia…».

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata