Ultime newsLocorotondoPoliticaValle d'Itria

Locorotondo. Cambia il responsabile del settore Affari Generali

L’AVVICENDAMENTO

Dopo la missiva del gruppo “Coraggio, Locorotondo” passa di mano anche l’ufficio turismo e cultura

 

di Orazio Perillo

 

Tanto tuonò che piovve. Possiamo sintetizzare così la vicenda che ha riguardato l’avvicendamento del responsabile del settore Affari Generali del Comune di Locorotondo.

La questione è (ri)esplosa pubblicamente a seguito di un duro comunicato (clicca qui) del gruppo di maggioranza “Coraggio, Locorotondo”, di cui fa parte l’assessore a cultura, turismo e pubblica istruzione Ermelinda Prete.

In verità i rumors circa la situazione di stallo circolavano da tempo, a cui sono seguite delle prese di posizione, anche politiche, che ne hanno via via confermato la fondatezza: la stessa nascita di “Coraggio, Locorotondo” ne è stata una dimostrazione.

Tornando al comunicato stampa, il gruppo politico il 25 marzo scorso aveva inviato al sindaco Antonio Bufano e alla maggioranza una durissima missiva con la quale si chiedeva di “liberare i settori turismo, cultura e istruzione”. Nella nota “Coraggio, Locorotondo” aveva parlato testualmente di “pazienza finita e di impossibilità ad adottare provvedimenti fondamentali, come i bandi di mensa e trasporto, anche a causa dell’atteggiamento poco collaborativo dell’ufficio preposto, avallato da una mancata presa di posizione netta da parte del sindaco Bufano. Con la lettera il gruppo politico aveva posto un vero e proprio ultimatum al Sindaco per procedere alla sostituzione, da farsi entro il 31 marzo. E così è avvenuto, con l’avvicendamento completato nei giorni successivi.

L’intervento dell’ass. Ermelinda Prete per il gruppo Coraggio

È stato lo stesso dirigente interessato, Vito Rosato che, non senza rammarico e difendendo il suo operato, ha deciso di lasciare il settore Affari Generali, “acconsentendo” a che turismo, cultura e istruzione fossero scorporati dal settore Servizi alla Persona. Pertanto il sindaco Bufano ha proceduto il 29 marzo scorso al nuovo conferimento d’incarico del settore Affari Generali, nonché dell’ufficio turismo e cultura, alla dott.ssa Stefania Nives Antelmi.

Va sottolineato che da qualche mese, a causa della cronica carenza di personale che riguarda anche i ruoli dirigenziali, Rosato aveva assunto la responsabilità oltre che dei settori già di sua competenza, vale a dire Servizi alla Persona, Sistemi Informatici – ICT, Videosorveglianza e Canone Unico Patrimoniale, anche di Affari Generali e Servizi Finanziari e Fiscalità. Una querelle che ha fatto riemergere quella che è un’antica questione che riguarda l’organizzazione della Pubblica Amministrazione in Italia, vale a dire i rapporti fra parte tecnica e politica, oggetto di diversi interventi di riforma che ne hanno più o meno definito i “confini”.

Intanto, dopo le ultime proroghe, si attendono novità (ormai in vista del prossimo anno scolastico) circa l’espletamento delle gare per mensa e trasporto. Così come sarà curata dalla nuova responsabile l’organizzazione tecnica del programma estivo degli eventi.

[Articolo pubblicato sulla rivista Agorà, numero Aprile 2024]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata