Ultime newsLocorotondoPari opportunitàValle d'Itria

A Locorotondo revocata la cittadinanza onoraria a Mussolini: mozione approvata

POLITICA

In un botta e risposta fra maggioranza ed opposizione, la mozione viene approvata grazie al voto favorevole dell’ass. Prete e del cons. De Michele. Oltre che dell’opposizione

 

E’ stata una fase molto dura in un Consiglio Comunale lungo ed estenuante (ancora in corso mentre scriviamo). Ma la notizia più importante è che quest’oggi la mozione dell’opposizione sulla revoca della cittadinanza onoraria di Locorotondo a Benito Mussolini è stata approvata.

Purtroppo non c’è stata l’unanimità con alcuni esponenti della maggioranza usciti momentaneamente dall’aula, con momenti di tensione e di difficile gestione. Basti pensare alla lunga sospensione della seduta consiliare e lo spauracchio di tornare a vivere momenti molto brutti come due anni fa – con il nome di Locorotondo alla ribalta della cronaca nazionale – con un’eventuale conferma della cittadinanza onoraria al duce (avvenuta nel 1924, quindi nei primi anni del regime fascista).

Per Michele De Giuseppe questa mozione è stata un atto poco corretto dell’opposizione, riportando in auge la tesi della “damnatio memoriae” verso il Consiglio Comunale guidato dall’allora sindaco Mitrano. Argomentazione utilizzata due anni fa e, nel suo insieme, fortemente stigmatizzata da molti osservatori e testate giornalistiche nazionali (clicca qui).

La mozione odierna è stata relazionata dalla consigliera Marianna Cardone, capogruppo di Innova Locorotondo. A sostenerla, oltre alla collega Grazia Ruggiero, Lucia Calella, la neoeletta consigliera Annalisa Guida e il capogruppo Fabio Lotito per il M5S.

Di seguito alcune parti salienti della mozione:

– che con delibera del Consiglio Comunale del 23.10.2023 n.74 è stata conferita la cittadinanza onoraria del Comune di Locorotondo alla Senatrice Liliana Segre;

– che ragioni di opportunità oltre che di coerenza indurrebbero questa Assise a revocare la cittadinanza conferita a Mussolini essendo stato un fautore della persecuzione ebraica in Italia durante il periodo nazi-fascista e la coesistenza delle due onorificenze risulterebbe contraddittoria e indegna nei confronti della storia della Senatrice Segre oltre che dei principi che ispirano la nostra democrazia;

Impegnano il Sindaco, la Giunta e il Consiglio Comunale affinché:

– venga disposta la revoca della delibera di Consiglio del 24.05.1924 n. 26».

E’ un tema, questo, molto delicato e che tocca le corde dell’emotività di esponenti del Consiglio ed osservatori stessi. Ripresi i lavori, dopo una sospensione di circa 30 minuti, i consiglieri sono rientrati in aula dopo un precedente tentativo da parte di vari esponenti della maggioranza di far mancare il numero legale. Una scelta questa fortemente contestata dall’ass. Ermelinda Prete che l’ha definita “pagliacciata”. Lei ed il consigliere Luca De Michele a favore della mozione di revoca della cittadinanza a Mussolini, quindi in disaccordo con diversi colleghi dell’Amministrazione.

Nelle 4 immagini: il gruppo Innova; il cons. Lotito; dai banchi della maggioranza l’ass. Prete ed il cons. De Giuseppe

Ripresi i lavori, si è arrivati al voto visto che il numero legale era garantito. I favorevoli alla mozione sono stati Marianna Cardone, Lucia Calella, Grazia Ruggiero e Annalisa Guida per il gruppo Innova; Fabio Lotito per il M5S; Ermelinda Prete e Luca De Michele per la maggioranza. A costoro va un grande plauso.

Si sono astenuti gli ass. Rossella Piccoli, Angelo Palmisano, il pres. Martino Santoro e la consigliera comunale Mariangela Convertini. Anche loro decisivi.

Hanno votato contro alla mozione, invece, il sindaco Antonio Bufano, il Vicesindaco Vito Speciale, l’ass. Paolo Giacovelli ed il cons. Michele De Giuseppe.

La mozione di revoca della cittadinanza onoraria al dittatore è stata approvata con 7 voti positivi; 4 astensioni e 4 voti contrari.

L’applauso dei consiglieri di opposizione dopo la mozione approvata per la revoca della cittadinanza onoraria a Benito Mussolini

 

Clicca qui per prendere visione dell’intera mozione

anto.penta

Liliana Segre, il 23 ottobre le sarà conferita la Cittadinanza Onoraria di Locorotondo

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AGORÀ BLOG ESISTE GRAZIE ALLA PUBBLICITÀ

Abbiamo riscontrato che utilizzi un’estensione “ad-blocker” nel tuo browser per il “blocco delle pubblicità”. La nostra piccola testata giornalistica sopravvive grazie al contributo che ci forniscono le realtà produttive che hanno deciso di fare qui la loro pubblicità.

Se ritieni i nostri contenuti interessanti da leggere, ti chiediamo cortesemente di disattivare il “blocco delle pubblicità” oppure aggiungi “Agorà Blog” alla lista dei siti consentiti.

È molto semplice: basta solo cliccare l’estensione dell’ad-blocker in alto alla tua destra, disabilitandola (ed eventualmente ricaricando semplicemente la pagina web, ma il più delle volte non occorre). Grazie!

il team di Agorà Blog

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Riproduzione Riservata