Ultime newsEventi - CulturaValle d'Itria

PensieriCorrenti Festival 2023: gran finale al porto di Torre Canne

L’EVENTO

Il 31 agosto Frankie Hi-Nrg Mc, Cloud Danko e Keedoman

 

DJ Set finale nella location del porto di Torre Canne per la serata di chiusura del Festival

 

Frankie Hi-Nrg Mc chiuderà il 31 agosto al porto di Torre Canne (ore 22.00), la terza edizione di PensieriCorrenti Festival organizzato dall’associazione Itriae Culturae con il patrocinio del Comune di Fasano, con il fine di stimolare, tra i partecipanti, riflessioni attraverso il dialogo, la divulgazione scientifica, l’arte e la musica.

Fino ad oggi al Festival hanno partecipato 15mila persone che si sono riunite attorno al palco di piazza Ciaia a Fasano trasferendosi poi in tutte le location del festival che ha avuto, tra i suoi partecipanti numerosi artisti pugliesi insieme alla Premiata Forneria Marconi, ai 99 Posse, a SUPERBUUT dei Pinguini Tattici Nucleari divenendo così una importante vetrina di visibilità.

Il prossimo 31 agosto oltre a Frankie Hi-Nrg Mc, rapper e produttore discografico giunto alla notorietà con “Quelli che ben pensano”, pezzo icona ispirato dai comportamenti degli arrampicatori sociali degli anni ’80, come il suo video girato a bordo di un taxi per le strade di Roma ospitando come passeggeri, tra gli altri, Franco Califano o un giovanissimo Marco Giallini, si alterneranno alla consolle Keedoman e Cloud Danko entrambi pugliesi, collezionisti di vinili, amanti della black music e noti per proporre selezioni musicali ricercate e di gusto non comune.

PensieriCorrenti, che si è caratterizzato per la gratuità di tutti gli eventi, è stato reso possibile grazie al supporto del Comune di Fasano, in collaborazione con il Seminario di Storia della Scienza dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e le associazioni culturali Il Tre Ruote Ebbro, Wardapark e GAL Valle d’Itria. La terza edizione di PensieriCorrenti Festival ha beneficiato inoltre del supporto della Bcc di Locorotondo, Weno e di Radio Selene.

«I primi giorni di PensieriCorrenti a Fasano hanno avuto un successo travolgente – commenta l’assessore al Turismo del Comune di Fasano Pier Francesco PalmariggiTenere assieme arte, musica e dibattito sull’attualità diventa facile ed efficace soltanto quando hai coraggio e visione, e questo Festival ce l’ha. E Fasano è ormai il posto ideale per sperimentare l’innovazione. Da Savelletri, attraverso il centro storico di Fasano e Piazza Ciaia, adesso il festival approda a Torre Canne per chiudere in bellezza l’edizione 2023».

«In queste giornate si è dimostrato come è possibile assistere ad un festival in cui fruire di divulgazione scientifica, arte e musica – dichiara il presidente di Itriae Culturae Roberto DitanoÈ stato entusiasmante vedere assieme almeno quattro generazioni sotto al palco, da Umberto Galimberti che ha ipnotizzato una piazza intera, ai 99 Posse, Pfm e tanti altri protagonisti. Tutti eventi gratuiti che hanno attratto turismo e tanto pubblico, con le inevitabili ricadute positive per l’economia del territorio, dando occasioni di svago e confronto ai cittadini di Fasano e della Valle d’itria».

«È stato enorme il successo ottenuto con le prime date del Pensiericorrenti festival – dice Veronica Palmisano alla quale è stata affidata la direzione artistica di Pensieri Correnti Festival – Via Collodi, location decisamente insolita, si è trasformata in una discoteca all’aperto con SUPERBUUT. I 99 Posse, hanno letteralmente infiammato il palco regalando al pubblico anche l’intervento speciale, a sorpresa, di Mama Marjas. La PFM ancora una volta, ha confermato di essere una delle band rock più apprezzate ed acclamate dal grande pubblico. Grande attesa ora per la serata di chiusura e per uno degli artisti di punta di questa edizione Frankie Hi-NrG Mc».

Concerto dei PFM; foto di anto.penta

Intanto PensieriCorrenti Festival prosegue con la promozione dell’arte di: Ada Marino, Angelo Iaia, Giuseppe Palmisano, (tutti e quattro al Museo della Casa alla fasanese), CAOS (Piazza Mercato Vecchio), e il progetto “Enshroud” di Medina Dugger (Chiostro dei Minori Osservanti). Inoltre, al museo Perle di Memoria di Locorotondo prosegue “Ianua” (orario di visita 17/21), di Matteo Melotto. Si tratta del progetto vincitore della prima edizione del Premio Francesco Convertini, istituito da Itriae Culturae nell’ambito di PensieriCorrenti in memoria dell’amico del Festival “Ciulicchio” scomparso prematuramente nel 2022.

Matteo Melotto è un artista, designer e performer italiano emergente, con una formazione conseguita all’Istituto d’Arte Applicata e Design (IAAD) di Torino. “Ianua” è un connubio di performance art, video art e fashion design.

Il premio è stato realizzato in collaborazione con l’associazione “Il tre Ruote ebbro” e il museo Perle di Memoria.

«Portare arte in dialogo con i luoghi di Fasano è stata un’esperienza bellissima – dice Laura Tota curatrice delle sezioni artistiche di PensieriCorrenti Festival I miei ringraziamenti vanno a chi ha visitato le mostre e vissuto con noi l’emozione di leggere l’arte e provare così a riflettere sul tema del festival di quest’anno: l’arte ha la capacità incredibile di entrare in contatto con le nostre emozioni e questo per PensieriCorrenti è un valore imprescindibile. Ringrazio anche gli artisti e l’associazione “U’mbracchie” per averci accolti nel Museo della Casa alla fasanese, un luogo suggestivo che ha valorizzato in modo unico tutti i progetti esposti».

PensieriCorrenti Festival è stato promosso anche da: Mareducato, Vivai Pinto, La braceria, Tò aperitivi e affini, Ardecuore, Tenuta Monacelle, Amare, Ciporti, La baia, el Chiringuito, Pull Up.

PROGETTI ESPOSITIVI DAL 23 AL 31 AGOSTO

Piazza Mercato Vecchio

  • “Quando sono lontano da me” di CAOS

Museo della Casa alla Fasanese*

  • “Eterno notturno” di Angelo Iaia

  • “Paterfamilias” di Ada Marino

  • “Giuseppe Palmisano x iosonopipo”

  • “Human Needs” di Bruno Cerasi

Chiostro dei Minori Osservanti*

  • “Enshroud” di Medina Dugger

*orari di apertura al pubblico:

dal 24 al 31 agosto: dalle 15:00 alle 20:30

Museo Perle di Memoria (Locorotondo)

  • “IANUA” di Matteo Melotto (progetto vincitore della prima edizione del Premio Francesco Convertini)

orari di apertura al pubblico: dal 23 al 31 agosto tutti i giorni dalle 17.00 alle 21.00

[Fonte e foto in evidenza dal Comune di Fasano]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata