Picchia bimba di 9 mesi: arrestato 28enne originario di Martina Franca

CRONACA

Non si conosce il movente. L’uomo conviveva da alcuni mesi a casa della madre della piccola…

 

Si trova in carcere il 28enne Mario Franchini, giovane muratore originario di Martina Franca, arrestato con l’accusa di tentato omicidio dopo la brutale aggressione compiuta ai danni di una bimba di 9 mesi, figlia della sua compagna. La brutale aggressione purtroppo perpetrata in una palazzina a Casarile, piccolo Comune di 4 mila abitanti fra Milano e Pavia.

Fra le ferite riportate dalla piccola – che per fortuna non sarebbe in pericolo di vita – una frattura del cranio, un’emorragia celebrale, frattura dell’omero e del radio. Per qualche ora è stata in coma farmacologico. La piccola è attualmente ricoverata all’Ospedale Papa Giovanni XXIII.

Tutto è iniziato sabato pomeriggio, quando la mamma della bambina preoccupata per non essere riuscita ad entrare in contatto telefonico con il compagno, ha chiesto alla madre di poter andare a controllare la figlioletta nell’abitazione sita in via Colombo. Una volta giunta sul posto, la nonna ha trovato la neonata, ma notando alcune ecchimosi sul svolto e sul torace. A quel punto la chiamata al 118, la corsa in ospedale con il primo ricovero al San Matteo di Pavia e successivamente al nosocomio pediatrico di Bergamo.

L’uomo, con precedenti in quanto il suo nome sarebbe già censito nella banca dati delle Forze dell’Ordine, è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Pavia a cui ha confessato l’aggressione. Trasferitosi in questi mesi da Cusano Milanino a Casarile, in merito al grave episodio avrebbe detto di avere dei vuoti di memoria.

Indubbiamente pentito, oltre che preoccupato per le salute della bimba, rende noto l’avvocato difensore Maria Teresa Gobba.

Redazionale

[Foto d’archivio di Christian Abella da Pixabay]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata