Report Asl Bari: anche a Locorotondo cala il tasso di contagio nell’ultima settimana

SANITA’

Diffuso questa mattina il Report dall’Asl Bari sui nuovi casi positivi accertati dal 7 al 13 febbraio…

 

Di seguito il Report dell’Asl di Bari: «La circolazione del virus Sars-Cov2 rallenta anche nella settimana 7-13 febbraio: 730,2 casi per 100mila abitanti. In calo del 26,4% rispetto all’incidenza rilevata sette giorni prima (992,4). Il nuovo monitoraggio conferma quindi una tendenza alla diminuzione dei casi che va avanti ormai da cinque settimane consecutive.

Con circa 22mila dosi erogate negli ultimi sette giorni, la campagna vaccinale della ASL Bari ha totalizzato 2 milioni e 973.329 somministrazioni anti-Covid in tutti i centri vaccinali del territorio. Più in dettaglio, sono state erogate 1 milione e 119.184 prime dosi, 1 milione e 69.877 seconde e 784.294 terze dosi.

La copertura della popolazione è ottima sia se si considera la platea over 12, dove è stato raggiunto il 94% con una dose e anche con ciclo completo, sia se si allarga la valutazione al target over 5, protetto per il 91%, anche in questo caso con dose singola e doppia.

L’adesione della popolazione, determinante per il successo della campagna vaccinale, risulta particolarmente significativa anche sul fronte dei richiami. Ad oggi è stato vaccinato con dose “booster” l’87,4% della platea, rispetto all’83,8% del dato nazionale. Nell’ampia fascia degli over 50 la protezione con terza dose ha raggiunto un livello ancora più alto: 94,7%.

Salgono ulteriormente i numeri della campagna pediatrica 5-11 anni, giunta oltre le 76mila dosi somministrate: 43.423 prime dosi e 33.196 seconde. La percentuale di copertura aumenta parallelamente, con il 56,2% di prime dosi e il 46% di cicli completati con doppia dose, nettamente più avanti rispetto ai dati di riferimento nazionali: 36,4% e 26,4%»,

Per quanto concerne il territorio di Locorotondo, dal Report diffuso dall’Asl di Bari, risultano esservi 108 nuovi casi positivi nella settimana fra il 7 ed il 13 febbraio. Uno scenario migliore rispetto alla settimana precedente, ove il tasso di contagio risultava essere fra i più alti nella provincia. Quest’ultima settimana monitorata è di 765,6 casi ogni 100 mila abitanti.

In merito al numero totale dei soggetti positivi al Sars-Cov-2, non possiamo che fare riferimento al bollettino diffuso 10 giorni fa dal primo cittadino Bufano e attestante 253 positività totali. Dato, questo, fermo al 7 febbraio e quindi bisognevole di aggiornamento.

Sul fronte scuola, nei giorni scorsi dal Report scuola Asl Bari (clicca qui) risultavano esservi 0 casi positivi in ambito scolastico. Il dato è risultato non essere particolarmente attendibile, in base inoltre alle dichiarazioni rilasciate dai dirigenti scolastici di Locorotondo ai colleghi di Paese Vivrai. All‘I.C. Marconi Oliva, ha comunicato la dirigente Grazia Convertini, dal 7 al 14 febbraio vi sono stati 48 casi positivi: 17 alla scuola dell’Infanzia, 26 alla primaria e 5 alla media. All’Istituto Basile Caramia di Locorotondo nello stesso lasso di tempo sono stati 6 i casi positivi, come fatto presente dalla dirigente Angelinda Griseta.

Alle domande di Paese Vivrai, l’Asl ha reso noto che gli alunni risultati positivi, se già in quarantena, non rientrano nel conteggio del “Report scuole” ma bensì in quello generale. Quindi in quello odierno (sotto il link).

Passiamo ai vaccini. Sono 33.206 le somministrazioni di vaccino effettuate per i cittadini di Locorotondo. Di cui 12.297 per la prima dose, 11.911 seconda e 8.998 per quella booster.

Su una popolazione vaccinabile over 12 di 12.712 abitanti, il 93% ha ricevuto prima e seconda dose. Per quella booster la soglia raggiunta è dell’89%.

Clicca qui per prendere visione del Report

[Fonte e foto Asl Bari]

Agorà

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata