Valle d'ItriaSportUltime news

Palazzetto dello Sport in festa per la Coppa Davis a Fasano

SPORT

Una marea di alunni ha potuto ammirare la copia ufficiale della preziosissima “insalatiera” e fare tesoro degli aneddoti raccontati dal Team manager della Nazionale italiana di Tennis Michelangelo Dell’Edera

 

Circa 1.000 alunni provenienti da tutte le scuole di ogni ordine e grado, oggi mercoledì 14 febbraio, hanno potuto ammirare la copia ufficiale della Coppa Davis vinta, dopo quasi 50 anni di attesa, dalla Nazionale italiana lo scorso novembre 2023 a Malaga, grazie al talento dei suoi tennisti, Jannik Sinner su tutti.

Il trofeo è stato esposto al Palazzetto dello Sport di Vigna Marina, accompagnato dal Team manager della Nazionale italiana di Tennis e Direttore della Scuola Nazionale Maestri Istituto di formazione “Roberto Lombardi” Michelangelo Dell’Edera, che si è concesso a una divertente e interessante intervista con Mimmo Capozzi, responsabile dell’Ufficio Comunicazione del Comune di Fasano.

All’evento, organizzato dal Comune di Fasano in collaborazione col Tennis Club Fasano, hanno partecipato il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria, l’assessore allo Sport Giuseppe Galeota e il presidente del Tennis Club Fasano Stefano Lozupone.

In chiusura dell’evento è stata consegnata dal M° Romano Iacovazzi del Tennis Club Fasano una targa al fasanese M° Gerardo Brescia, docente della Scuola Nazionale Maestri Tennis che, commosso, ha raccontato il suo excursus professionale che ha avuto origine con i primi corsi di tennis frequentati nel 1995 al Tennis Club silvano.

«Oggi abbiamo reso omaggio alla Nazionale italiana di Tennis e alla storica vittoria della Coppa Davis – dice il sindaco Francesco Zaccaria -. Una mattinata di festa in cui il Team manager della Nazionale italiana Michelangelo Dell’Edera ha raccontato ai tantissimi ragazzi presenti come si costruisce un successo così importante, che non nasce mai a caso ma è frutto del duro lavoro e della grande programmazione di professionisti che ogni giorno lavorano per formare atleti e uomini che praticano lo sport. Il messaggio importante che vogliamo lasciare a questi ragazzi è che per risultati bisogna sacrificarsi, lavorare e prepararsi».

«Oggi, al Palazzetto dello Sport di Vigna Marina, abbiamo celebrato un momento storico per il movimento tennistico e l’intera comunità locale, sportiva e non – dichiara l’assessore allo Sport Giuseppe Galeota . Una occasione formativa per i più di mille ragazzi accorsi, di ispirazione per i giovani atleti, e di riconoscimento per tutte le realtà sportive locali che contribuiscono alla crescita dello sport».

«La Coppa Davis è un po’ come la Coppa del Mondo nel calcio – spiega il Team manager della Nazionale Michelangelo Dell’Edera e averla riconquistata dopo 47 anni porta un entusiasmo straordinario. Il nostro obbiettivo è quello di far diventare sempre più il tennis uno sport popolare, e giornate come questa, dove è coinvolta l’intera popolazione scolastica di Fasano, ci consentirà di raggiungere l’obbiettivo preposto».

[Fonte e foto presenti dal Comune di Fasano]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata