Valle d'ItriaSportUltime news

Torneo open di tennis Trofeo “Terra Madre”: il vincitore è Valentin Florez

SPORT

Il successo è stato salutato dal direttore del torneo, il maestro Angelo Sforza, con l’arrivederci al prossimo anno

 

16-27 agosto Sporting Club Martina Franca

 

È Valentin Florez il vincitore del trofeo Terra Madre conclusosi nella serata di domenica 28 agosto. Il tennista argentino, classe 1991 e testa di serie numero 2 del seeding, ha battuto nell’atto conclusivo Omar Giacalone (6-3, 6-4 il punteggio) in una bellissima finale. Dopo quasi due intense settimane, trascorse su campi in terra rossa del circolo di contrada Giuliani, Urso si è imposta nel tabellone di terza categoria su Sforza F., mentre Andrea Castellana ha sconfitto Marco Zigrino nella finale del tabellone di quarta categoria.

Gran successo anche quest’anno per lo Sporting Club, che ha visto in campo oltre 140 partecipanti ad un torneo che sta prendendo sempre più piede a livello nazionale.

Per la finale, inoltre, le tribune del circolo sono state popolate da un pubblico numeroso e competente, che ha potuto apprezzare e applaudire le gesta di due tennisti che nel corso della loro carriera sono entrati tra i 500 delle classifiche ATP.

Il successo è stato salutato dal direttore del torneo, il maestro Angelo Sforza, con l’arrivederci al prossimo anno. La cerimonia di premiazione è stata aperta dalle parole della presidente Marica Pugliese, che ha voluto ringraziare gli atleti, il pubblico e lo sponsor, nella persona di Alessandro Paiano che ha reso possibile tale iniziativa. Proprio il patron di “Terra Madre” di Aberobello ha premiato il vincitore, rimarcando una volta di più la propria vicinanza allo Sporting Club e tutta la sua passione per questo sport che proprio sui campi del circolo trova ogni anno un numero sempre crescente di appassionati amatori e agonisti.

[Fonte e foto in evidenza da Daniele Apruzzese]

Agorà Blog

Blog e mensile cartaceo dei trulli e delle cummerse di Locorotondo. Ci occupiamo di attualità, politica, società e tanto altro...

error: Riproduzione Riservata